IN EVIDENZA - Ripresa delle attività

Considerato l’aggravarsi della situazione pandemica che registra una continua e consistente ripresa dei contagi;
al fine di garantire il rientro a scuola in sicurezza per consentire il normale svolgimento delle attività didattiche;
si riportano di seguito le nuove misure per la gestione dei casi di positività scolastici secondo quanto stabilito con decreto legge n. 1 del 7 gennaio 2022:

SITUAZIONE MISURE DELLA SCUOLA
UN CASO DI POSITIVITÀ
NELLA CLASSE
ATTIVITÀ DIDATTICA: in presenza, con l’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per almeno 10 giorni; si raccomanda di non consumare
pasti a scuola a meno che non possa essere mantenuta una distanza interpersonale di
almeno due metri
MISURA SANITARIA:
Auto-sorveglianza
DUE CASI POSITIVI NELLA
CLASSE
ATTIVITÀ DIDATTICA:
didattica digitale integrata per la durata di 10 giorni per:
1. Alunni che non hanno concluso il ciclo vaccinale primario
2. Alunni che non hanno avuto dose di richiamo
3. Alunni che hanno concluso il ciclo vaccinale da più di 120 giorni
4. Alunni che siano guariti da Sars-Cov 2 da più di 120 giorni
MISURA SANITARIA:
Auto-sorveglianza
Tutti gli altri alunni seguiranno le attività in presenza con l’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo
FFP2 per almeno 10 giorni
ALMENO TRE CASI POSITIVI
NELLA CLASSE
ATTIVITÀ DIDATTICA:
è sospesa l’attività in presenza, si applica la
didattica a distanza per la durata di dieci giorni

MISURA SANITARIA

si applica quanto previsto dalla Circolare del Ministero della Salute 0060136-30/12/2021 per i contatti stretti (ad ALTO RISCHIO)

Si raccomanda pertanto a tutti gli alunni e il personale scolastico – docente e ATA –:
1. l’uso delle mascherine per tutto il periodo di permanenza negli edifici scolastici e nelle loro pertinenze.
2. l’obbligo di inviare esito tampone negativo di un test antigenico rapido o molecolare e/o certificato attestante termine isolamento per tutti coloro che siano risultati positivi alla data del 24 dicembre o successivamente attraverso mail istituzionale leis04700x@istruzione.it
3. di comunicare eventuale positività al covid, a far data dal 10/01/2022 attraverso mail istituzionale leis04700x@istruzione.it allegando eventuale esito positivo di tampone di test antigenico rapido o molecolare.
I docenti verificheranno che gli alunni di cui al punto 2 al momento del rientro abbiano certificazione e/o esito tampone negativo, in mancanza dei quali non potranno rimanere a scuola; la famiglia provvederà a regolarizzare la situazione per poter riprendere la frequenza scolastica.
Per tutto quanto non espressamente esplicitato si rimanda al PROTOCOLLO DI SICUREZZA ANTI COVID-19 adottato da questo Istituto.
Si confida nella collaborazione e senso di responsabilità di tutti.

Allegati
CIRCOLARE N.155 - COVID-19 – Ripresa delle Attività Didattiche dal 10-01-2022
CIRCOLARE N.154 - Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza COVID-19
Art. del 4 decreto legge 7 gennaio 2022