Competenze digitali ---> Certificazioni ICDL

Durante un colloquio di lavoro, spesso viene chiesto se il candidato sapesse usare il computer. La risposta a questa domanda è garantita dalla presentazione della certificazione ICDL (International Certification of Digital Literacy) che corrisponde al nuovo nome per il programma ECDL in Europa (la vecchia “Patente Europea del Computer”). ICDL significa letteralmente “Certificazione Internazionale delle Competenze Digitali” e certifica il possesso di differenti competenze informatiche, da quelle base fino alle più specialistiche, che vengono verificate mediante il superamento di opportuni esami. A differenza del precedente percorso questa certificazione è riconosciuta non solo in Europa, ma in tutto il mondo. Questo riconoscimento che avviene a livello nazionale e internazionale:

  • permette di acquisire punteggio;
  • è essenziale per la partecipazione a molti bandi di assunzione;
  • rappresenta un prerequisito importante a molti concorsi a titoli ed esami.

Nel passaggio da ECDL a ICDL si è puntato sul tema della Digital Literacy, che riguarda la natura globale delle competenze digitali. La certificazione ICDL permette di avere una conoscenza che abbraccia molteplici aspetti, fondamentali per sfruttare appieno le opportunità offerte dalle tecnologie digitali, focalizzandosi sull’alfabetizzazione digitale. In passato, infatti, l’ ECDL si focalizzava di più sull’utilizzo del computer, ora l’aspetto più importante è nella consapevolezza, con un cambio di approccio importante verso una visione più complessiva e organica, trasversale rispetto alle competenze digitali.

  

Referente del progetto: Prof. Ing. Fabio Sergio Benegiamo